Un torneo di Doppio con la D maiuscola. A segno al T.C. Garbin: Bisi, Dono e Castellotti

Un torneo di doppio con un grande afflusso di partecipanti non è cosa scontata. Anzi! Al Tennis Club Garbin sono però riusciti nell’intento con ben due competizioni: il doppio maschile e soprattutto il doppio misto. Andati in scena tra il 14 e il 29 settembre, i due tornei hanno appassionato numerosi giocatori e giocatrici giunti anche da fuori provincia. E’ il caso ad esempio della coppia Pescosolido, padre e figlio che, diventati amici del circolo vogherese, hanno partecipato con gioia al torneo dando esempio in campo di grande armonia e palesando la volontà di un padre, grande campione ma dignitosamente semplice nella vita, che vuol fare fare esperienza al figlio.

Fuori a seguire il torneo un pubblico particolarmente divertito per la formula che regala momenti di grande spettacolarità. Da sottolineare anche molti i doppi giovanili giocati.

Vincitori del doppio maschile la coppia della Canottieri Ticino Roberto Dono e Giacomo Bisi che abilissimi “voleador” hanno battuto in finale la giovane coppia Gianesi e Chiappa.

Non contenti i giocatori della Canottieri Ticino Pavia si sono imposti anche nel doppio misto con Alessandra Castellotti e di nuovo Giacomo Bisi vincitori in finale sugli alessandrini dello Sport Club Nuova Casale Carolina Di Matteo e Cesare Garbin.

Si conclude così con un grande successo l’Open di doppio maschile e misto, organizzato da Patrizia Cogo con la collaborazione di Roberto Garbin, Andrea Lirio con un ringraziamento particolare a Mauro Bordoni della Nico Baj (compro vendo auto e case) per i premi, il giudice arbitro Enzo Zanellini e il delegato provinciale Marco Spinaci per essere stato presente alle finali.

Di seguito la gallery dell’evento:

 

COMMENTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.