Serie A1: Selva pareggia contro Forte dei Marmi

Roberto Marcora
Questo articolo è presentato da

Renzi Ceramiche: piastrelle, pavimenti e rivestimenti a Piacenza Renzi Ceramiche opera anche a Pavia e provincia per la fornitura di piastelle e pavimenti

Con la vittoria al tie-break del terzo e decisivo set la coppia composta da Filippo Baldi e il francese Antoine Hoang sul duo Sonego-Travaglia regala al Selva Alta il punto del pareggio (3-3) nell’andata della semifinale tricolore del campionato italiano di serie A1 contro i rivali del Tc Italia Forte dei Marmi.

I vigevanesi si giocheranno tutto domenica prossima in Versilia nel match di ritorno per conquistare una finalissima in cui difendere il tricolore conquistato nella scorsa stagione. Che sulla carta ci potesse essere grande equilibrio lo si sapeva e i campi del Selva Alta lo hanno dimostrato. Senza storia, invece, il primo atto dell’altra semifinale a Crema dove i lombardi sono stati superati nettamente dal Park Genova che imponendosi per 5-1 ha ipotecato la finalissima tricolore.

A Vigevano ieri mattina il primo punto in singolare è stato conquistato senza problemi da Filippo Baldi su Marco Furlanetto (2.3) con il punteggio in 6-2, 6-3 rispettando il pronostico che lo vedeva favorito. Particolarmente attesa la sfida tra i numeri “2” delle formazioni semifinaliste con Roberto Marcora bravissimo a regalare il 2-0 ai vigevanesi. Il 30enne giocatore di Busto Arsizio (numero 158 della classifica Atp) ha offerto una grande prova contro Stefano Travaglia. Dopo aver vinto la prima partita per 6-3 il giocatore del Selva Alta si è portato subito nel secondo set è andato a servire per chiudere il match sul 5-3, ma a quel punto Travaglia riusciva a strappargli il servizio (4-5) e si aggiudicava poi al tie-break (7-3) la seconda partita. Marcora si aggiudicava il match, però, con il 10-7 del “long tie-break” del terzo set. Ad accorciare le distanze tra sfida dei giovani del vivaio affermazione in un’ora di Stefano Graziani sul garlaschese Davide Dadda con il punteggio di 6-3, 6-1. Nell’ultimo singolare il 25 enne torinese Lorenzo Sonego (46 della classifica Atp) ha avuto la meglio sul francese del Selva Alta Antoine Hoang con il punteggio di 6-4, 3-6, 10-6. Decisivi quindi diventano i doppi visto il 2-2 dopo i singolari. In meno di un’ora la coppia toscana Furlanetto-Graziani ha conquistato il punto del 3-2 per Forte dei Marmi con un facile 6-2, 6-1 su Marcora-Dadda. A chiudere la giornata portando al pareggio in questa sfida d’andata il Selva Alta è stato il duo Baldi-Hoang che contro i quotati Sonego-Travaglia hanno lottato chiudendo per 6-3, 6-7, 10-7.

COMMENTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.