Riunione Tornei 2020 con notizia bomba!

Questo articolo è presentato da:

Ieri sera, giovedì 28 novembre, si è tenuta come da tradizione presso il Tennis Club Pavia la riunione organizzativa per la stesura del calendario tornei 2020. A fare gli onori di casa il direttore sportivo e vicepresidente del TC Sandro Centanni mentre a dirigere la riunione il delegato provinciale Marco Spinaci coadiuvato dal FUP Antonio Gianfreda. Segnaliamo inoltre la gentile presenza della Sig.ra Sara Benini, fiduciaria regionale FIT-TPRA.

Andando in ordine cronologico, dopo il consueto saluto del Delegato Spinaci, è stata data subito la parola alla Benini. Oltre a fare il punto della situazione TPRA nella nostra provincia (21 tornei organizzati nel 2019 per un totale di 8 circoli), ha esposto con chiarezza una questione importante riguardo ai costi e alle agevolazioni dell’organizzare tornei TPRA. Brevemente si è capito che organizzare tornei TPRA nei primi 6 mesi dell’anno è conveniente. Infatti la FIT suppone che un circolo organizzi almeno un TPRA e quindi prevede nel momento dell’apertura di un torneo una quota agevolata dimezzata. In caso si sia giocato il TPRA entro il primo di luglio quindi, se si vorranno organizzare altri tornei, la quota rimarrà la stessa. Trascorsi invece i primi sei mesi senza organizzare un TPRA, nel momento di organizzare un torneo la quota raddoppia come da regolamento. Infine si avrà un conguaglio finale, positivo o negativo, a seconda se il circolo circolo abbia effettivamente organizzato o meno almeno un TPRA con 16 iscritti nell’anno.

Da sinistra: Sara Benini, Marco Spinaci, Sandro Centanni, Antonio Gianfreda.

Aperta e chiusa la parentesi TPRA, la riunione è poi entrata nel vivo. Qualche brusio iniziale per la presenza dei soli rappresentanti di 12 circoli su 32 ha fatto sorgere qualche scontento. A prendere la parola è stato Eugenio Ventura dell’Oasi di Fuori Milano che, trovando molti sostenitori, ha espresso senza mezzi termini il fatto che le priorità nel calendario, dettate dalla conferma di mantenere le date delle stessi tornei dell’anno precedente, deve essere sostenuta dalla presenza alla riunione dei rappresentanti dei circoli.

Sicuramente un punto di vista molto interessante, peraltro d’accordo anche il Delegato Provinciale Spinaci, che giustamente ha ricordato come la storicità di questa importante riunione ne va della buona organizzazione di tutta la stagione tennistica.

I principi fin’ora utilizzati per redigere il calendario dei tornei sono stati la non sovrapposizione di date a seconda della categoria e la distanza tra i circoli. Esempio: un torneo di terza e uno di quarta nella stessa settimana si può fare, ma non due Open o due terza, ecc. Sono stati inoltre accettati tornei della stessa categoria e data ma giocati in località distanti tra loro. Come uno in Lomellina e uno in Oltrepò. Anche se a dire il vero questa ultima opzione non è stata molto gradita in alcune occasioni.

La discussione è infine sfociata nel prendere atto che per la prossima riunione tornei (organizzazione dei tornei 2021) ci potrebbero essere grandi novità a sostenere chi sarà presente alla stessa.

Tra le novità che potrebbero avvenire invece nella stagione 2020, c’è la proposta di un circuito giovanile per under 10/12/14 (citato anche l’under 16 ma non da molti appoggiato). Proposta piaciuta da molti circoli e dal neo fiduciario FIT Andrea Valdetara.

Per quanto riguarda la stesura del calendario tornei, il lavoro ora passa ad Antonio Gianfreda e a Marco Spinaci che, raccolte le richieste, provvederanno nelle prossime settimane a stilare un calendario provvisorio e poi definitivo per la prossima stagione agonistica.

I circoli che non hanno espresso le loro preferenze fanno ancora in tempo (quest’anno!!!) a richiedere delle date. Poi i tornei che si vorranno aggiungere durante l’anno saranno naturalmente ben accetti ma, seguendo le regole di non sovrapposizione suddette.

Al termine dell’interessantissima serata, la proverbiale gentilezza del TC nella persona di Sandro Centanni ha provveduto ad omaggiare con “torta e bollicine” tutti gli ospiti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.