Oltrepò Cup. A porte chiuse ma comunque un successo.

Renzi Ceramiche: piastrelle, pavimenti e rivestimenti a Piacenza Renzi Ceramiche opera anche a Pavia e provincia per la fornitura di piastelle e pavimenti

La notizia, arrivata il giorno prima, che il prefetto di Pavia concedeva lo svolgimento della manifestazione solo a porte chiuse avrebbe potuto scoraggiare tutti. Stiamo parlando dell’Oltrepò Tennis Cup, una esibizione a squadre voluta dalla famiglia Brambati presso l’Oltrepò Tennis Academy di Codevilla che coinvolgeva quattro tra i migliori giocatori di tennis italiani quali Lorenzo Sonego, Stefano Travaglia, Gianluca Mager, Alessandro Giannessi nonchè i capitani Simone Vagnozzi e Flavio Cipolla.

Bene, il team dell’oltrepò non si è fatto scoraggiare e prontamente si è inventato la diretta sui social network per coprire una manifestazione di grandissimo richiamo. E così è stato. Giovedì 23 e venerdì 24 luglio sono comunque scesi in campo i BIG 4 secondo il seguente palinsesto:

  • giovedì 23 ore 19.00 Giannessi – Sonego e ore 21.00 Travaglia – Mager
  • venerdì 24 ore 17.00 Sonego – Mager e a seguire Travaglia – Giannessi

Presentati dalla voce narrante di Lele Baiardi, i quattro campioni non si sono affatto risparmiati. I matches sono stati dei veri e propri incontri in cui i giocatori professionisti hanno giocato con la stessa intensità di un vero torneo.

Stefano Travaglia
Alessandro Giannessi
Gianluca Mager
Lorenzo Sonego

La vittoria di questa particolare manifestazione è andata al team capitanato da Vagnozzi (Sonego e Travaglia) che si sono imposti per 3 incontri ad 1 sul team di Cipolla (Mager e Giannessi).

Non meno importante, nella mattinata di venerdì, i maestri della SAT dell’OTA hanno potuto far giocare i loro allievi con i quattro professionisti. Il clima è stato veramente bellissimo. I quattro giocatori big sono stati veramente bravi a far divertire i giovanni tennisti, prestandosi per un paio d’ore a palleggiare con tutti. Scambi e qualche breve partitella hanno fatto letteralmente impazzire di gioia i ragazzi e ragazze che si sono impegnati come non mai, simpaticamente detto anche dai loro maestri.

Il team OTA e i Campioni
Tocco della racchetta per i giovani tennisti dell’OTA con i BIG
Foto della scuola tennis e i campioni

Nella serata di ieri, a fine esibizioni, si sono svolte le premiazioni. Gli sponsor dell’OTA sono stati i protagonisiti e molti prodotti del territorio sono stati omaggiati ai campioni. Immancabile il salame di Varzi e i vini che all’inizio delle due giornate erano ai più sconosciuti ma che hanno subito conquistato il palato e i gusti di tutti.

La coppa della Oltrepò Cup è quindi andata al team Vagnozzi ma, come ad emulare l’insalatiera d’argento della Coppa Davis, rimarrà alla sede di Codevilla per essere l’oggetto del contendere della prossima edizione.

Di seguito proponiano le versioni integrali delle due giornate di gara:

Oltrepò Cup

Pubblicato da Oltrepò Tennis Academy su Giovedì 23 luglio 2020
Oltrepò Cup

Pubblicato da Oltrepò Tennis Academy su Venerdì 24 luglio 2020

COMMENTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.