Motonautica vince ancora, ma niente play-off

Renzi Ceramiche: piastrelle, pavimenti e rivestimenti a Piacenza Renzi Ceramiche opera anche a Pavia e provincia per la fornitura di piastelle e pavimenti

Dopo essersi confermata matematicamente in serie A2 con un turno d’anticipo la Motonautica Pavia sui campi di casa ha sconfitto per 4-2 il Tc Filari Rometta (Messina) e chiudendo a 7 punti al primo posto appaiata al Tc Prato (vittorioso 6-0 con il Tc Benevento) per differenza incontri vinti (singolari e doppi) nel girone 5 finisce alle spalle dei toscani. In un primo momento i pavesi sembravano, però, aver conquistato il posto come migliore seconda dei sette gironi e poter disputare i play off per la serie A1. Ma lunedì dalla Federtennis è arrivata l’ufficializzazione che come miglior seconda è risultata il Tc Baratoff Pesaro, che ha prevalso sulle altre grazie ai punti conquistati dai ragazzi del vivaio. Una decisione che comunque non inficia l’ottima stagione di A2 dei pavesi.

Nell’ultima gara del girone eliminatorio vittorie dell’Amp in singolare con il ceco Michael Vrbensky con Luca Potenza (6-4, 6-1), di Riccardo Bonadio (6-2, 6-3) su Jules Okala e di Alessandro Valletta (4-6, 6-7, 12-10) con Marco Maiorana. Sconfitto, invece, Tommaso Cerchi (4-6, 3-6) da Alberto Caratozzolo. Sul 3-1 il punto della vittoria arriva dal doppio con Bonadio e Vrbensky ha superare facilmente (6-2, 6-3) la coppia siciliana Okala-Petrone. Nell’ultimo match di una lunga giornata sconfitta del duo pavese Chiesa e Craviotto al termine di un match combattutissimo (1-6, 6-1, 7-10) contro Carattozzolo e Maiorana. Punteggio finale del match quindi 4-2 per l’Amp.

COMMENTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.