Ecco i vincitori del Torneo Under del TC Garbin

Renzi Ceramiche: piastrelle, pavimenti e rivestimenti a Piacenza Renzi Ceramiche opera anche a Pavia e provincia per la fornitura di piastelle e pavimenti

In una stagione in cui i tornei under sono stati forse quelli più limitati, il TC garbin ha messo in scena la competizione in cui una trentina di giovani atleti si sono dati battaglia. Tra le categoria anche l’under 16 che, spesso snobbato da molti, ha comunque dato la possibilità di giocare tra giovani coetanei. Infatti il vincitore Tommaso Rossini, 3.3 proveniente da Bergamo, non avendo potuto partecipare a nessun torneo della sua categoria è stato ingolosito dal torneo e si è sobbarcato con successo le trasferte per venire a giocare a Voghera. Nella finale Tommaso ha battuto lo stradellino Davide Genovese (3.5) per 7/5 6/3. Da segnalare come Davide proveniva da un match maratona vinto 7/5 6/7 11/9 contro Nicholas Catelli. L’altra semi è stata giocata dal vogherese del Country Club Filippo Perinati superato 6/0 6/2 dal solidissimo Rossini.

Nella categoria under 14 il successo è andato al cremonese Andrea Bonfadini, giocatore dotato di ottima tecnica (diritto e rovescio ad una mano), vincitore contro un altro vogherese che si è ben comportato. Stiamo parlando di Matteo Tassisto (CC Voghera). Andrea si è imposto in finale 6/4 6/2. In semifinale si è assistito al match più tirato dove Tassisto ha avuto la meglio sul casalese Leonardo Cambieri 6/3 2/6 11/9.

Nell’under 12 vittoria per Francesco Montenet, 4.4 tesserato per il circolo piacentino del Tennuoto che ha battuto due giocatori con punteggi piuttosto decisi: 6/2 6/2 su Eduard Donea (4.3) in semifinale, 6/0 6/0 su Orlando Sassone (4.3) in finale.

Nell’unico torneo femminile disputato, l’under 14, in finale si sono trovate la tredicenne Baneva Siana Stoimenova e la undicenne Virginia Azzali. La troppa differenza fisica l’ha fatta da padrona e Siana ha vinto 6/0 6/0.

Il giudice arbitro Fabrizio Fiordiponti, che ha condotto egregiamente il torneo, ha sottolineato la correttezza degli atleti. Rari i casi di genitori apprensivi ma che sappiamo esserci sempre.

Proverbiale l’accoglienza di Patrizia Cogo che grazie alla collaborazione con Sport Industries di San Martino Siccomario ha reso possibile un torneo under perfettamente organizzato.

Da sottolineare infine la presenza del sindaco uscente Carlo Barbieri che ha presenziato gentilmente alle premiazioni.

Di seguito la gallery delle premiazioni e del buffet finale:

COMMENTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.