Due successi e un pareggio: la domenica di A1-A2-B

Renzi Ceramiche: piastrelle, pavimenti e rivestimenti a Piacenza Renzi Ceramiche opera anche a Pavia e provincia per la fornitura di piastelle e pavimenti

Domenica 5 luglio è passata alla storia per la giornata in cui le tre squadre pavesi di maggior prestigio hanno contemporaneamente giocato in casa.

La squadra di Serie A1 di Selva Alta ha vinto per 4 incontri a 2 contro il TC Match Ball di Siracusa in un esordio complicato e raddrizzato solo all’ultimo. Bene Filippo Baldi che con un agevole 6/4 6/1 regolava Alessandro Ingarao (828 ATP). Prestazione convincente per Roberto Marcora che 6/4 6/2 batteva Antonio Massara (869 ATP ex 465 ATP). Sconfitta per Simone Camposeo contro Ettore Zito in un match che poteva prendere un piega differente nel finale 6/1 7/6. Poi il match clou tra Antoine Hoang e il tedesco Yannick Maden, perso al 6/2 4/6 10/8 ed evidenziando come il super tie-break al posto del terzo set sia una roulette russa molto pericolosa. Alla fine i doppi salvezza, in cui il duo Marcora/Dadda batteva 6/4 4/6 10/3 Maden/Zito (che brividi!!!) e Baldi/Hoang si imponeva 7/5 6/1 contro Massara/Ingarao.

Pareggio in Serie A2 per la Motonautica Pavia, contro il TC Prato che sulla carta, provenendo dalla Serie A1, doveva essere la squadra più difficile del girone. Nei primi due singoli lo “straniero della Moto” Jan Satral vinceva agevolmente 6/0 6/1 contro Davide Galoppini (600 ATP). Match dal risultato opposto per Federico Chiesa 0/6 1/6 contro Federico Iannacone (800 ATP). Nessun problema per il bomber Riccardo Bonadio 6/1 6/3 contro Emiliano Maggioli (630 ATP). Attesissimo l’incontro tra il vivaio di casa Alessandro Valletta (2.6 under 18) e Jacopo Stefanini (598 ATP nel 2017), quest’ultimo chiaramente favorito concedeva spazio alla partenza ma poi accelerava e vinceva 6/2 6/1. Così sul due pari anche qui i doppi erano decisivi. Schierati Bonadio/Satral 7/6 6/4 su Galoppini/Bellucci e Cerchi/Comasco 0/6 3/6 su Iannacone/Stefanini si decretava il pareggio.

Infine la Serie B con il Tennis Club Pavia, a cui va il plauso di avere un ricchissimo vivaio di giocatori nati e cresciuti al circolo pavese, vittorioso per 5 a 1 contro il TC Guidizzolo. I primi due singolari, tiratissimi, vedevano la vittoria di Pasquale De Giorgio contro Andrea Dell’Asta 4/6 6/2 10/5 e la sconfitta nell’equilibratissimo match di Federico Valle 4/6 6/7 contro Daniele Pasini. Molto agevoli gli altri due singolari. Peter Torebko, tedesco neo acquisto, da numero 334 ATP veramente troppo forte per il 2.4 Enrico Berta. 6/0 6/2 il punteggio rimediato. Andrea Lodigiani, strutturalmente molto cresciuto, concedeva poco e vinceva 6/1 6/3 su Luca Colletti. Il TC Pavia terminava la giornata con la vittoria nei rispettivi doppi, entrambi con lo stesso score 6/4 7/5, grazie a Torebko/De Giorgio e Valle/Lodigiani.

Il calendario della prossima domenica non regalerà la stessa abbondanza, anzi! Tutte le squadre giocheranno fuori casa. Così gli appuntamenti:

  • Milago Tennis Center vs Tennis Club Pavia
  • Sporting Sassuolo vs Selva Alta Vigevano
  • T.C. 2002 Benevento vs Motonautica

COMMENTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.