Dellatorre, Peretti, Consonni, Baneva i vincitori dell’Under targato Oasi

Under 12 maschile: |° classificato Dellatorre Damiano, ||° classificato Fraschini Gabriele

Renzi Ceramiche: piastrelle, pavimenti e rivestimenti a Piacenza Renzi Ceramiche opera anche a Pavia e provincia per la fornitura di piastelle e pavimenti

All’Oasi di Fuori Milano è andato in scena il terzo torneo under della stagione, e già questo è un bel record in quest’anno “molto particolare”.

Cominciando dai casi particolari: una doppia vittoria per il beniamino di casa Damiano Dellatorre che ha primeggiato sia nell’under 12 che nel 14.

Damiano, nell’under 12 ha, battuto in finale Gabriele Fraschini 6/0 6/3 mentre nell’under 14 il match conclusivo è stato vinto per 6/1 6/0 contro Matteo Cotta Ramusino. Punteggi netti che la dicono lunga sulle qualità agonistiche del giovane giocatore dell’Oasi.

Under 14: |° classificato Dellatorre Damiano, ||° classificato Cotta Ramusino Matteo

L’under 16 invece ha avuto come vincitore il selvino Federico Peretti che dopo aver battuto in uno scontro fratricida il fratello Filippo (6/1 6/4) ha sudato sette camice per battere il piacentino Nicholas Catelli. 6/4 4/6 10/8 lo score.

Under 16: |° classificato Peretti Federico, ||° classificato Catelli Nicholas

Infine le girls. Dove per due volte la giovane Virginia Azzali è arrivata in finale ma, al contrario del maschile, è stata sconfitta in entrambe le occasioni. Nell’under 12 è stata Naike Consonni ad imporsi per 7/5 6/1 mentre nell’under 14 la vittoria è andata a Baneva Siana Stoimenova con un netto 6/0 6/1.

Under 12 femminile: |° classificata Consonni Naike, ||° classificata Azzali Virginia
Under 14 femminile: |° classificata Baneva Siana Stoimenova, ||° classificata Azzali Virginia

La stagione under al circolo di Sannarrazo/Ferrera non è comunque conclusa. In programma infatti un altro under il 10 di ottobre a consolidare una stagione allungata che, negli ultimi anni, circoli come l’Oasi stanno contribuendo a diffondere. Bravo Eugenio Ventura, di questo tutto il movimento del tennispavese non può che essertene grato.

COMMENTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.