Che lotte alla Coppa Comitato! Con onore fuori sia Mondetti che Cassinetto

Lo squadrone del Mondetti
Questo articolo è presentato da:

La Coppa del Comitato lombardo, quest’anno ha visto ai nastri di partenza quasi 400 squadre, divise in 13 categorie, di cui 5 dedicate ai tabelloni Over. Nel weekend scorso le ultime due squadre pavesi in gara hanno ceduto il passo, ma i match sono stati talmente intensi e combattuti sul filo di lana che sia il Mondetti Sport&Wellness Vigevano che il Tennis Club Cassinetto meritano un lungo applauso da parte di tutti noi.

Partiamo proprio dal Cassinetto, che con la squadra femminile è riuscita ad arrivare sino in finale, dove ad attenderla c’era il Tennis Buscate. La finale è stata giocata in casa a Pavia, ma i favori del campo non sono stati sufficienti. Benedetta Zabeo ha battuto Claudia Palmucci 6/1 6/2, mentre Erica Gelsomino ha pareggiato i conti contro Lara Rondanini 6/0 6/3. A questo punto si è passati al doppio per giocarsi il titolo. Qui il duo Gelsomino e Bianchi ha ingaggiato una durissima lotta contro Mondellini/Zabeo cedendo 7/5 al terzo.

Il giudice arbitro Alberto Calzaferri assieme alle atlete del Cassinetto

I maschietti vigevanesi schierati nel girone Gruppo B, si giocavano un posto in semifinale. A fermarli è stato però il Molinetto Country Club. Tutti, ma proprio tutti, i match si sono definiti con il punteggio di 7/5 al terzo set, ad evidenziare come pochi punti avrebbero potuto far cambiare la sconfitta in una festa. Così i parziali: Nicola Santinoli batte Nicola Curto 3/6 6/3 7/5, Gianluca Fraccari batte Mauro Mercuri 6/2 3/6 7/5, Santinoli/Soave battono Barini/Fraccari 7/6 3/6 7/5.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.