Bonadio e Roveda si aggiudicano il Castelli&Carteni della Canottieri Ticino

Da sinistra: Marco Bisi, Federico Terreni, Riccardo Bonadio, Arianna Sarchi

Renzi Ceramiche: piastrelle, pavimenti e rivestimenti a Piacenza Renzi Ceramiche opera anche a Pavia e provincia per la fornitura di piastelle e pavimenti

I tabelloni dell’Open Castelli&Carteni 2020, ormai un classico appuntamento di fine agosto, decretano i suoi vincitori. 78 uomini e 15 donne al via.

Nel femminile ottimo torneo per Lucrezia Nicolai (3.4) dell’Oltrepò Tennis Academy che in semifinale sconfigge la testa di serie numero 2 Carlotta Querin (3.2) 7/5 6/1 ma poi in finale finisce nella ragnatela della più esperta Cristiana Roveda (3.3) dell’Harbour Milano cedendo 6/3 4/6 6/1.

A sinistra la finalista Lucrezia Nicolai, a destra la vincitrice Cristiana Roveda


Nel maschile una prima testa di serie di eccellenza, Riccardo Bonadio (2.1, 285 ATP), fa suo il torneo senza particolari difficoltà: 6/1 6/1 a Andrea Rodolfo Masera, 6/0 6/0 a Federico Valle, 6/2 6/1 a Federico Terreni.

A sinistra il vincitore Riccardo Bonadio, a destra il finalista Federico Terreni

Fa piacere vedere i tanti i giovani giocatori pavesi “ormai cresciuti” che hanno popolato il tabellone finale: da Federico Valle, Matteo Dallera, Alessandro Cassiani, Federico Chiesa, Davide Dadda, Marco Cassiani, Andrea Lodigiani, Riccardo Gallinella, Vincenzo Craviotto, Gianluca Fraccari, Lorenzo Zacconi per citarne alcuni. Segno che il livello e la qualità nostrana è salita parecchio in questi anni. Poi le nuove leve under, ad esempio: Lorenzo Brembilla (3.1 under 18), Alessandro Valletta (2.6 under 18), Luca Bergonzi (2.8 under 16).

A seguire il torneo dall’inizio alla fine l’esperto giudice arbitro Marco Bisi e, bravissima alla sua prima esperienza, Arianna Sarchi, coadiuvati dal direttore del torneo Paolo Savio e dal maestro Roberto Dono.

Naturalmente, i ringraziamenti a Castelli & Carteni nella figura di Luca Pozzo (General Manager) per la partnership che dura ormai da un decennio e che consente di fare in modo che il torneo abbia sempre ottimi risultati.

COMMENTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.