Nella notte di capodanno: Filippo Baldi inizia la stagione in Nuova Caledonia

Filippo Baldi indossa la sua "nuova divisa" targata Hydrogen
Questo articolo è presentato da:

Nella notte di Capodanno (in Italia le 3:20) Filippo Baldi scenderà in campo al Noumea Challenger in Nuova Caledonia contro il 21enne cileno Barrios Vera, numero 345 ATP, per iniziare la stagione 2019.

Poi per il tennista vigevanese sarà la volta degli Australian Open, prima prova dello Slam del nuovo anno in calendario a gennaio. Il tennista vigevanese è infatti inserito nel tabellone di qualificazione che scatterà l’8 gennaio sui campi veloci di Melbourne. Baldi è uno dei quindici azzurri iscritti alle quali.

Per Filippo è un importante ritorno al Melbourne. Da under 18, nel 2013 e 2014, aveva infatti partecipato nelle edizioni giovanili e si era qualificato per le semifinali dove aveva ceduto niente meno che da Nick Kyrgios.

Oltre al nostro tennista di punta cercheranno un posto in tabellone anche Lorenzo Sonego, Paolo Lorenzi, Stefano Travaglia, Simone Bolelli, Gianluigi Quinzi, Salvatore Caruso, Alessandro Giannessi, Andrea Arnaboldi, Luca Vanni, Stefano Napolitano, Matteo Donati, Federico Gaio, Lorenzo Giustino e Gian Marco Moroni. Già nel tabellone principale ci sono invece Fabio Fognini, Marco Cecchinato, Andreas Seppi, Matteo Berrettini e Thomas Fabbiano.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.