Longo e Monterosso mettono il loro sigillo nel Rodeo dello Junior Tennis Vigevano

Nella foto a sinistra il finalista Giovanni D'Adamo e a destra il vincitore Matteo Longo.
Questo articolo è presentato da:

Scontro tra le prime due teste di serie nella finale del torneo rodeo dello Junior Tennis Vigevano. Nel 4 categoria maschile arrivano infatti all’atto conclusivo gli unici due 4.1 del tabellone, Giovanni D’Adamo e Matteo Longo che, dopo aver ben figurato nei match precedenti senza cedere nessun set, si trovano a combattere una dura battaglia per aggiudicarsi il titolo. La spunta Longo, giocatore tesserato per l’Oasi di Fuori Milano ma che conosce bene i campi velocissimi vigevanesi, con il punteggio di 5/4(2) 2/4 4/1.

Nel singolare femminile, vince a sorpresa la giovanissima Ludovica Monterosso, under 12 della Società Mondo Domani di Varese, che batte prima in semifinale la TDS numero 1 Nicoletta Valacca 5/3 4/1 e poi in finale la TDS numero 2 Irene Spoldi 2/4 5/3 4/0.

A destra la vincitrice del torneo femminile Ludovica Monterosso, a sinistra la finalista Irene Spoldi

Il circolo è stato molto soddisfatto per l’andamento del torneo che ha avuto un ottima partecpazione: 28 atleti nel maschile e ben 18 nel femminile. Quest’ultimo dato non è niente male rispetto ai numeri di poche unità che spesso si vedono nella maggior parte dei tornei femminili. Inoltre la ciliegina sulla torta è proprio venuta dalla vittoria della giovane tennista 12enne che ha dato quel pizzico di curiosità in più riguardo ad una giocatrice molto promettente. Arbitraggio a cura del giudice arbitro Giuseppe Tagliavini, sempre presente sia per appurare il corretto svolgimento della manifestazione che per aiutare i giocatori presenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.