L’ecosistema del tennis in provincia di Pavia è sempre più tecnologico

Questo articolo è presentato da:

Se ne parla ormai da anni: la prenotazione dei campi online. Comodissima, assolutamente da farsi, ma poi si preferisce ancora la cara vecchia carta, rispondere alle mille telefonate, girare con l’agenda sempre pronta a cancellare, correggere, riscrivere, spostare le ore.
Ma ultimamente anche la nostra piccola provincia a ridosso di Milano, più propensa ad affrontare nuove sfide, stà cambiando marcia. Ormai non ci sono più scuse! Lo dobbiamo fare anche noi. Ma quale delle tante offerte scegliere? In effetti le scelte sono state finora piuttosto eterogenee.

Nel 2015 la FIT sembrava aver trovato la soluzione e la professava così:
“Gestionale FIT La rivoluzione digitale è qui. Proprio sul campo da tennis. Anzi, al circolo. Alla reception, in segreteria, ma anche sulla scrivania di casa. Persino in tasca. Il nuovo sistema gestionale targato FIT, la cui attivazione è richiedibile gratuitamente da ogni club affiliato alla Federtennis, è pronto, operativo, disponibile.”

Poi il tutto è stato affidato a Wansport, attraverso una partnership, ma gli adepti sono stati effettivamente pochi. Nella nostra provicnia ad esempio la Motonautica Pavia. Altri hanno scelto Tennis3m, come il Selva Alta, oppure c’è chi si è affidato a xPrimo come il TC Vigevano, chi ha appena varato una App dedicata, come il Country Club Voghera o chi “ha guardato” in un altra provincia limitrofa e ha adottato il PTA come i circoli di Broni e Stradella.

Tra tutte queste proposte ce n’è però una che ha carpito l’attenzione del TennisPavese che, oltre a trovare un gruppo di giovani appassionati tennisti, ha trovato la soluzione favorevole a tutti. Stiamo parlando dei milanesi di “Prenota un Campo” che con il loro portale hanno conquistato dapprima il mercato italiano del calcetto e ora si stanno velocemente espandendo nel tennis e altri sport.

Il loro segreto? I circoli non pagano, i giocatori non pagano. Anzi proprio quest’ultimi hanno il grosso vantaggio di trovare ore scontate da prenotare. Qual’è il trucco? Un idea molto molto interessante. I circoli sono pieni, purtroppo, di ore invendute che non fruttano. Bene è proprio da quelle ore che Prenota un Campo percepisce un piccolo guadagno. In accordo con il circolo infatti si riserva di poter vendere un ora a campo al mese delle ore invendute, facendo uno sconto speciale e non togliendo praticamente nulla ai circoli. Ultimo ma non meno importante punto di forza: l’interfaccia grafica, semplicissima e veloce da utilizzare sia in versione web che app.

Tra i circoli che hanno dato la loro preferenza a quest’ultima opzione di Prenota un Campo troviamo: il recentissimo Oltrepo Tennis Academy, il Tennis Club Belgioioso, il C.S. Cura Carpignano, l’Eni Club di Sannazzaro, lo Junior Tennis Vigevano, il Centro a Rivanazzano Terme, il Bascapè Multisport.

A voi la scelta!!! …di non rimanere indietro!!!

 

P.s.

Date un occhiata al widget di prenotazione campi che compare a sinistra di ogni pagina del sito del tennispavese.it !!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.