Battuda: Manara batte Garzonio, tra le donne vince la pavese Grignano.

Manara batte Garzonio 7/5 7/6 in una finale di livello terza categoria.
Questo articolo è presentato da:

Torneo con un ottimo numero di partecipati, quello svolto nelle prime due settimane di ottobre presso lo Sporting Le Valli di Battuda: 74 atleti nella competizione maschile, 25 in quella femminile, entrambi dedicati alla quarta categoria.

Nel singolare maschile, tre tabelloni hanno scandito l’avvicinarsi alle fasi finali che hanno visto protagonista l’under 18 milanese Nicolò Manara. Accreditato della TDS numero 5, Nicolò, dopo aver battuto abbastanza agevolmente il 4.2 Mario Fusco (7/5 6/0), il 4.1 Fabio Pipitone (6/2 6/2), il 4.1 Marco Santagati (6/2 6/2), ha dovuto lottare in semifinale fino al tie-break del terzo set per avere la meglio sul 4.1 Mauro Amerio (6/4 6/0 10/7) e conquistare così un posto per la finale. Qui ad aspettarlo il coetaneo milanese Giovanni Garzonio, anch’esso 4.1, ma accreditato della TDS numero 2. I due hanno dato vita ad una spettacolare finale, il cui livello era sinceramente più da terza che da quarta, dove Manara ha battuto Garzonio in due tiratissimi set finiti 7/5 7/6.

La gara del torneo femminile, che si svolgeva in un unico tabellone, ha visto prevalere la 4.2 Maria Antonietta Grignano, atleta tesserata per il Tennis Club Pavia, che ha battuto subito a sorpresa la TDS numero 1 Matilde Crozi (6/1 6/0), poi Chiara Irma Ferrari (6/2 6/4), per giungere così in finale e “punire” 6/0 6/0 la TDS numero 2 Alessia Monterosso. C’è da dire che Alessia, under 16 novarese, proveniva da una semifinale maratona 3/6 7/6 11/9 che l’ha probabilmente letteralmente prosciugata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.