A un passo dalle qualificazioni Baldi cede a Fritz. Superlativa prestazione contro Klizan.

Questo articolo è presentato da:

A un passo dalle qualificazioni finisce la corsa di Filippo Baldi per conquistare il main draw del Masters 1000 di Roma. Baldi è uscito di scena ieri contro Taylor Fritz (n.57 Atp) con il punteggio di 6-4 6-3 in 1 ora e 16 minuti di gioco. Fra i due c’erano stati un paio di precedenti a livello junior vinti entrambe da Fritz.

Prestazione superlativa invece nel turno precedente delle quali quando Filippo ha rifilato un 6/3 6/1 al numero 60 ATP Martin Klizan. Filippo a fine partita dava sfogo alle proprie emozioni. “Volevo dare tutto, non vengo da un bel periodo ma giocare qui mi dà tantissima energia. Volevo dimostrarlo a me stesso e voglio dimostrarlo a me stesso anche domenica. Oggi facevo sempre le scelte giuste. Sono stato mentalmente solido, ho giocato pesante di dritto, ho servito portandolo fuori dal campo anche se non velocissimo.”

La felicità e la commozione di mamma Baldi e del coach Francesco Aldi

Per Baldi sfuma così l’opportunità di entrare nel main draw, come invece avvenuto nella scorsa edizione degli Internazionali d’Italia, ma comunque l’esperienza romana avrà un ulteriore appendice per il vigevanese, che insieme al tennista pugliese Andrea Pellegrino ha ottenuto una wild card per il tabellone principale del torneo di doppio. Ad attendere il binomio azzurro, gli austriaci Dominik Thiem e il veterano Jurgen Melzer.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.